Il percorso artistico di Lucio Dalla

Lattughino

Oggi parliamo di un artista indubbiamente avanti rispetto alla concorrenza, uno sperimentatore di alto livello che in ogni ambito dell’arte musicale ha dato lustro al nostro paese.


Nato il 4 Marzo del ’43 a Bologna, perde il padre all’età di sette anni a causa di un tumore, per questo la madre decide di mandarlo a studiare al Collegio Vescovile Pio X di Treviso. Terminata la scuola dell’obbligo inizia a studiare ragioneria, per trasferirsi successivamente al liceo classico e linguistico.

Trascorre la sua adolescenza a Bologna, dove si appassiona al Jazz. Riceve all’età di dieci anni un clarinetto, che impara a suonare completamente da autodidatta ,mostrando grande talento. Entra subito in una band jazz emiliana, che gli da modo di incontrare Chet Baker, un trombettista di grande rilevanza. I due si esibiscono insieme solamente in alcune circostanze.

Qualche tempo dopo si trasferisce a Roma, dove continua la sua…

View original post 553 more words