« I cercatori d’oro si affollavano sugli altopiani della nostra foresta. Innumerevoli bianchi hanno scavato febbrilmente nel suolo della foresta, che puzzava di fumi xawara epidemici dai motori. »

“Gold miners flocked to the highlands of our forest. Countless whites feverishly dug into the forest floor, which reeked of epidemic xawara fumes from engines. “

Barbara Crane Navarro

Territorio degli Yanomami, Alto Orinoco, Amazonas, Venezuela

Come afferma il portavoce y sciamano degli Yanomami Davi Kopenawa nel suo libro La caduta del cielo: « Hanno liberato le piste di atterraggio ovunque per i loro aerei ed elicotteri, che vagavano costantemente nei cieli. Passarono davanti alle case della gente della foresta in fitte colonne, numerose come formiche koyo. Le donne avevano paura di uscire, anche di attingere acqua! La foresta è stata svuotata della selvaggina e gli uomini hanno smesso di cacciare. Rimasero tutti distesi sulle amache, schiacciati da febbri implacabili. … Gli anziani che parlavano saggiamente furono uccisi perché si opposero coraggiosamente ai cercatori d’oro o morirono di malaria o polmonite. … Tutti i sentieri nella foresta erano diventati sporchi sguazzi di pecari, ei fiumi erano ridotti a stagni fangosi. »

Miniera d’oro che distrugge la foresta

Migliaia di alberi della foresta pluviale devono essere sradicati, centinaia di tonnellate…

View original post 90 more words