L’Accecante Stregoneria dell’Oro

Our elders didn’t know about money. … Money doesn’t protect us… it doesn’t create our joy. For whites it’s different. They cannot dream of spirits like us. They prefer to ignore that the work of shamans is to protect the earth, both for us and for our children and for them and theirs. “

Barbara Crane Navarro

foto: Sciamano Yanomami, Amazonas, Venezuela – Barbara Crane Navarro

Come afferma il portavoce degli Yanomami Davi Kopenawa nel suo libro “La caduta del cielo”: “Per i più grandi, l’oro era solo schegge luccicanti nella sabbia del letto del fiume, come mica. L’hanno raccolto per creare una sostanza di stregoneria progettata per i ciechi con cui erano arrabbiati. … Questa polvere di metallo era temuta. Ecco perché chiamiamo i luccicanti frammenti di metallo che i cercatori scavano dai letti dei fiumi oru hipëre a: l’abbagliante stregoneria dell’oro. Quando i bianchi prendono i minerali dal terreno, li macinano con le loro macchine e li riscaldano nelle loro fabbriche … L’oro e altri minerali sono cose pericolose e cattive che portano solo malattia e morte. … Sebbene questo metallo sia il più bello e il più forte che puoi trovare per costruire le tue macchine e le tue merci, è pericoloso per…

View original post 155 more words